orto0Nell’anno 2016, presso la sede di Corporeno dell’IC4, è nato il progetto “Orto didattico” che ha coinvolto tutti gli alunni presenti nel plesso, dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di primo grado. L’orto, oggi, è costituito da 14 aiuole coltivabili per una superficie di circa 100 metri quadrati. Ogni aiuola è servita da camminamenti pavimentati per garantire la sicurezza degli alunni e un’efficiente fruizione degli spazi. Sono inoltre presenti una compostiera aerobica, un mobile per riporre gli attrezzi e un hotel per gli insetti utili. Nella primavera sarà installato l’impianto di irrigazione dotato di ale gocciolanti, alimentate da una cisterna da 1000 litri, collegata all’impianto d’irrigazione.

La preparazione degli spazi dell’orto didattico ha richiesto un periodo considerevole dell’anno scolastico 2016/2017, durante il quale sono state svolte da tutti gli alunni del plesso attività didattiche introduttive, con semina negli alveoli, realizzazione di modellini in scala del progetto e altre attività, diversificate in base al livello scolastico.

 

fe2Martedì 19 Dicembre 2017 le classi 1C, 2C e 3C della scuola secondaria di I° grado di Corporeno si sono recate in viaggio d'istruzione a Ferrara.

Nella prima parte della mattinata la classe 1C ha visitato la Biblioteca Ariostea dove Angela Poli ha illustrato la storia dell’edificio e della città. Nel frattempo, la classe 2C ha fatto visita a Palazzo Schifanoia, Delizia Estense del 1385, con percorso al Salone dei Mesi e alla Sala delle Virtù. Al termine della mattinata entrambe le classi hanno potuto fare un giro per il centro storico. Per la classe 3C la prima parte della mattinata si è svolta presso l'Archivio Storico dove Corinna Mezzetti ha parlato della funzione di un Archivio Storico e ha introdotto i ragazzi alle Delizie Estensi presenti sul territorio ferrarese, focalizzando il discorso in particolare su Palazzo Schifanoia. In seguito la classe si è spostata proprio a Palazzo Schifanoia per la visita, volta ad osservare e studiare da vicino in particolare gli affreschi del Salone dei Mesi in un percorso dal taglio storico-letterario.

IMG 9463Martedì 19 Dicembre, come è ormai tradizione, Babbo Natale, con il suo sacco pieno di doni, è arrivato alla scuola dell'infanzia di Corporeno. Che emozione per tutti!  Accolto con entusiasmo dai bambini, Babbo Natale, con il suo vestito rosso e la barba bianca, ha portato un sacco pieno di giochi, libri e caramelle. I bambini, dopo averlo ringraziato, gli hanno regalato una canzoncina e una filastrocca, accompagnate dai loro sorrisi e dal loro entusiasmo.

riccioli doroLunedì 18 dicembre i bambini della scuola dell'infanzia di Corporeno sono stati invitati alla scuola primaria per assistere allo spettacolo "Riccioli d'oro e i tre orsi".

I bambini, con entusiasmo, hanno assistito alla narrazione della storia che ha come protagonista una bambina curiosa e un po' invadente e una famiglia di orsi gentili; alla fine è scattato il meritato l'applauso per i piccoli protagonisti delle classi di primaria e il ringraziamento per il gradito invito.

 

 

 

fe9Giovedì 14 dicembre le classi 3°A e 3°B della scuola secondaria di I° di Casumaro si sono recate a Ferrara. Durante la mattinata hanno incontrato Corinna Mezzetti all’Archivio Storico Comunale per parlare delle Delizie Estensi e di palazzo Schifanoia, che hanno successivamente visitato. Il pranzo è stato effettuato Casa di Stella dell'Assassino grazie alla disponibilità della Contrada di Santa Maria in Vado. Nel pomeriggio: visita al MEIS, Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah, nel primo giorno di apertura al pubblico.

Venerdi 15 invece si sono recate a Ferrara le classi 2°A e 2°B. Hanno incontrato Angela Poli e Laura Chiodi presso la  Biblioteca Ariostea in merito alla storia della  Ferrara degli Estensi e in particolare delle Delizie. Hanno poi visitato la Biblioteca sottolineando i "luoghi" del libro di Sara Magnoli “ATTACCO AL CUORE”. La mattina è proseguita con la visione dello spettacolo "Frankestein" di Officina Actuar Teatro.

I nove incontri di continuità infanzia-Primaria e Primaria Secondaria

Clicca sul'immagine per visualizzare la tua scuola

In allegato l’articolo pubblicato in data odierna sul “Resto del Carlino” relativo all’ albero di Natale posto dinanzi la sede dell’Assemblea legislativa, realizzato grazie al Vs. prezioso contributo.
Un caro saluto.
Gloria Evangelisti
Gabinetto di Presidenza
Assemblea legislativa - Regione Emilia-Romagna
 
 

ricevimentoIl ricevimento generale genitori per la scuola secondaria di I° si terrà secondo il seguente calendario:

Corporeno mercoledì 13 dicembre dalle ore 14.00 alle ore 17.00

Casumaro venerdì 15 dicembre dalle ore 14.00 alle ore 17.00

In occasione del ricevimento sarà allestito il mercatino con oggetti costruiti dagli alunni con materiali riciclati.

 

laboratorioIl 28 novembre le classi quarte della Scuola Primaria di Casumaro hanno vissuto un'importante esperienza scientifica con il team di "Fisici Senza Frontiere" dell'Università di Ferrara. Il laboratorio didattico ha avvicinato i bambini, attraverso la sperimentazione diretta, ai fenomeni meteorologici. Partendo da concetti quali temperatura e pressione, gli esperti hanno illustrato i principali fenomeni atmosferici,  realizzando assieme ai piccoli scienziati numerosi esperimenti (facilmente riproducibili a casa), grazie ai quali si è preso coscienza degli effetti dell'aria che ci circonda e dei relativi moti. Sono stati realizzati diversi strumenti meteorologici, sino a creare una vera e propria nube in bottiglia!

Si ringrazia sentitamente il gruppo di ricercatori di Fisica dell'Università degli Studi di Ferrara e dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, per aver offerto un'esperienza ludico-scientifica di valore.

SI COMUNICA CHE SABATO 09/12/2017 LA SCUOLA SECONDARIA DI 1^ GRADO DI CASUMARO, CORPORENO E GLI UFFICI DI SEGRETERIA DELL’I.C.N.4-CENTO RIMARRANNO CHIUSI  PER PONTE.

FIRMATO DIGITALMENTE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott. Paolo Valentini

continuitàE' iniziato il Progetto Continuità Scuola primaria-Scuola secondaria di I°.

 

A Corporeno gli alunni della classe 5° e gli alunni della 1°C il 15 novembre hanno incontrato Marina Govoni, volontaria del Gruppo Amnesty di Cento, per parlare di diritti (Progetto "Per uno straccio di pace"). Il 5 dicembre gli alunni della 1°C hanno illustrato alla classe 5° un percorso sulla fiaba e sulla favola.

A Casumaro il 7 dicembre gli alunni delle 5° delle primarie di Casumaro e Reno Centese hanno assistito alle letture animate " 3 bambini, 2 streghe, 1 lupo cattivo" narrate dalla prof.ssa Teresa Fregola.

Le attività riprenderanno a gennaio.

 

Immaginebibglio 250 x 68

 

Immagine52

Il sito www.ic4cento.gov.it utilizza i cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.