RKXH6016Giovedì 19 Aprile tutti i bambini della scuola dell'Infanzia e le classi prima e seconda Primaria di XII Morelli hanno assistito allo spettacolo teatrale tenuto dalla professoressa Teresa Fregola: un fantastico viaggio tra le fiabe, vecchie e nuove, con ambienti e personaggi impegnati in rocambolesche avventure. Ogni momento speciale è stato accompagnato dal suono della fisarmonica di Nicola, complice della narrazione. Teresa ha saputo magistralmente coinvolgere i bambini, anche i più piccoli, catturandone l'attenzione, facendoli divertire e partecipare, stimolando la loro fantasia; ha saputo altresì comunicare emozioni e sentimenti, aiutando i presenti ad immedesimarsi nei personaggi. Ciascuna narrazione interattiva ha inoltre portato con sè messaggi educativi ed ha quindi saputo veicolare contenuti importanti per la crescita. Numerosi gli applausi spontanei ed una bella sensazione finale di soddisfazione per quanto visto e vissuto. L'esperienza teatrale riconferma il proprio enorme valore. Grazie di cuore a Teresa e Nicola da parte di tutti i bambini e delle maestre di XII Morelli.

car8Nell’ambito delle iniziative sui temi della legalità, dei diritti e dei doveri dei cittadini, sabato 21 aprile il Capitano Antonio Lembo della Compagnia Carabinieri di Cento ha incontrato gli alunni della scuola secondaria di I° di Casumaro.

L’ ufficiale ha dialogato con i ragazzi in merito ai temi attualissimi del bullismo e dello cyberbullismo, sottolineando le conseguenze civili e penali alle quali va incontro chi infrange la legge e la necessità di denunciare ogni sopruso di cui si resti vittima o di cui si sia testimone.

Al Capitano è stata consegnata una targa di ringraziamento per la collaborazione.

 

ca1Venerdì 20 Aprile, presso l’Aula Magna della scuola primaria di Reno Centese, ha avuto luogo un incontro didattico tenuto dal comandante la Compagnia Carabinieri di Cento, il capitano Antonio Lembo.

All’incontro hanno partecipato tutte le classi quinte dell’Istituto.

Il capitano Lembo ha illustrato la figura del vicebrigadiere dei Carabinieri Salvo D’Acquisto che, il 23 settembre 1943, ha sacrificato la propria vita per salvare 22 persone innocenti.

Grazie all’iniziativa tenuta a scuola i bambini, cui è affidato il nostro futuro, hanno potuto godere di uno spazio pedagogico in cui hanno riflettuto sul significato più autentico della solidarietà e del diritto alla vita, in una cornice che ha puntato i riflettori sulla legalità e sul rispetto incondizionato dell’altro.

 

spi0Martedì 17 aprile le classi 1°A e 1°B della scuola secondaria di I° di Casumaro si sono recate in gita all’isola degli Spinaroni (Porto Corsini)

L’ Isola deve il nome agli arbusti, dotati di grandi spini, che un tempo ricoprivano quasi interamente il territorio vallivo. Un esemplare di questo arbusto, ormai specie protetta, sopravvive sull'isola: si chiama olivello spinoso.  Ma questo luogo viene anche ricordato per essere stato sede della Resistenza Partigiana Ravennate: nel 1944 la 28esima Brigata Garibaldi "Terzo Lori" qui si insediò e combatté quella che viene ricordata come "la Battaglia delle Valli”. Questa è l’isola dove è ambientata la storia letta nel testo di Patrizia Marzocchi “La staffetta delle valli”, che gli alunni hanno letto in classe. I volontari dell’ ANPI ci hanno raccontato le caratteristiche dell’ambiente e della storia di questo territorio. A loro e alla loro splendida accoglienza va un grazie di cuore.

Nel pomeriggio le classi hanno visitato l’Antico Porto di Classe: un’area archeologica situata a circa 4 chilometri dal centro storico di Ravenna. Con l’apertura del sito è rinato l’antico Porto di Ravenna, fiorente all’epoca dell’Impero di Teodorico e del dominio bizantino. Il percorso si è alternato tra il sito archeologico e il laboratorio, dove gli alunni hanno potuto cimentarsi nel mestiere dell’archeologo.

ISTITUTO COMPRENSIVO N.4-CENTO

____________________________________

Reno Centese, 20/04/2018

ALBO ON- LINE

OGGETTO : PUBBLICAZIONE VERBALE ELEZIONI RSU.

Si pubblica in data odierna in albo on-line nelle news i verbali n. 13 e 14 delle elezioni RSU.

Eventuali reclami avverso i presenti verbali possono essere presentati alla Commissione

Elettorale entro 5 giorni dalla comunicazione della Commissione Elettorale. ASSEGNAZIONE DEI VOTI, DEI SEGGI E INDIVIDUAZIONE DEGLI ELETTI

ISTITUTO COMPRENSIVO N.4-CENTO

____________________________________

Reno Centese, 20/04/2018

ALBO ON- LINE

OGGETTO : PUBBLICAZIONE VERBALE ELEZIONI RSU.

Si pubblica in data odierna in albo on-line nelle news i verbali n. 13 e 14 delle elezioni RSU.

Eventuali reclami avverso i presenti verbali possono essere presentati alla Commissione

Elettorale entro 5 giorni dalla comunicazione della Commissione Elettorale.VERBALE DELLE ELEZIONI DELLE RSU

ISTITUTO COMPRENSIVO N.4-CENTO

____________________________________

Reno Centese, 20/04/2018

ALBO ON- LINE

OGGETTO : PUBBLICAZIONE VERBALE ELEZIONI RSU.

Si pubblica in data odierna in albo on-line nelle news i verbali n. 13 e 14 delle elezioni RSU.

Eventuali reclami avverso i presenti verbali possono essere presentati alla Commissione

Elettorale entro 5 giorni dalla comunicazione della Commissione Elettorale.VERBALE DELLE ELEZIONI DELLE RSU

Giovedì 12 Aprile, le classi IC, IIC e IIIC di Corporeno sono andate in visita di istruzione a Bologna. È stata una giornata originale e piacevole.

teatro musicaNella mattinata i ragazzi si sono recati presso la scuola di musical “The Bernstein School of Musical Theatre”, dove hanno potuto scoprire quanto duro lavoro di preparazione ci sia dietro ad uno spettacolo musicale. Nella scuola, gli alunni hanno assistito a lezioni di danza, di canto e di recitazione ed hanno avuto la fortuna di essere i primi spettatori di parte di un musical che verrà presentato fra pochi giorni al teatro Duse.

Nel pomeriggio, le classi hanno visitato il prestigioso conservatorio “Giovan Battista Martini”. Dopo essere stati accolti nello splendido chiostro, i ragazzi si sono immersi nel meraviglioso mondo della musica, entrando nelle aule per assistere alle lezioni ed osservare da vicino molti strumenti (dall’arpa alla batteria).

Con le note che ancora echeggiavano nei loro orecchi, gli alunni di Corporeno hanno concluso la giornata con una interessante visita al giardino botanico, dove hanno potuto ampliare le loro conoscenze scientifiche all’aria aperta. Per i ragazzi è stata un’esperienza nuova e decisamente piacevole: chissà se qualcuno di loro deciderà di studiare musica, danza o recitazione…o forse scienze naturali!


tinkeringLunedì 9 aprile gli alunni di classe quinta della scuola primaria di Casumaro si sono cimentati in un laboratorio di TINKERING per "imparare facendo" o "pensare con le mani".

Il laboratorio, sperimentato per la prima volta, ha dato risultati molto positivi: incontenibile l'entusiasmo generale. Ogni alunno ha realizzato uno ScaraBot personalizzato utilizzando come "ingredienti" materiali di recupero facilmente reperibili in casa come cartoni del latte, bicchieri, fogli di carta, tappi di sughero o plastica, bottiglie di plastica, cannucce, mollette e tanto altro. Gli alunni si sono messi subito all'opera: per prima cosa hanno organizzato il proprio materiale condividendolo anche con i compagni, poi, come veri progettisti/inventori hanno realizzato lo ScaraBot mettendo a frutto fantasia, ingegno, creatività e conoscenze. Numerose le prove effettuate per realizzare un robot davvero funzionante, in grado di riprodurre "scarabocchi" di diverso genere: linee tratteggiate, ellissi, circonferenze... E' stato bello per alunni e docenti inventare, montare, reinventare per realizzare e intraprendere un progetto personale come tanti "inventori all'opera". Attraverso il gioco creativo è stato possibile confrontarsi con fenomeni fisici e concetti scientifici come energia, forza, equilibrio, velocità, tensione e intensità elettrica, accelerazione, conduzione elettrica, attrito, rotazioni e oscillazioni.

Il progetto è stato realizzato grazie alle competenze professionali e alla generosità di un genitore che ha donato motorini elettrici, portapile, pile e tanto altro (tutto assemblato con maestria e professionalità), permettendo così ad ogni alunno di portare a casa uno ScaraBot personale.

 

guarda il video

AGGIORNAMENTO PTOF A.S. 2017/2018

 

Immaginebibglio 250 x 68

 

Immagine52

Il sito www.ic4cento.gov.it utilizza i cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.